“I tecnici del suono indossavano tutti camici bianchi… – Guccini, Canzone per un’amica (1979)

“I tecnici del suono indossavano tutti i camici bianchi e parevano dottori. Noi, assolutamente fuori posto, sembravamo i malati. La loro prima domanda fu: “A quante piste volete incidere?”. “Quante ne avete?” replicai io. “Due o quattro”. Sapendo che i Beatles ne usavano otto dissi che mi accontentavo di quattro. E uno dei tecnici, il loro capo: “E cosa pensate di registrare, un’opera lirica?”. Incoraggiante. Sempre lo stesso capotecnico, dopo aver ascoltato “Auschwitz”, disse: “Ma a lei piacciono davvero queste canzoni?”. Risposi timidamente di sì, che ci credevo. “Ascolti me, cambi mestiere oppure, se proprio vuole ostinarsi a cantare, cambi genere, perché mi mette addosso una tristezza che mi viene voglia di suicidarmi”.
PER TIRARGLI SU IL MORALE COMPOSI CANZONE PER UN’AMICA!”

 

http://www.youtube.com/watch?v=rzN8KjQDVxw

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...